Notiziario

Seduta di Consiglio Comunale: Annunciata la riduzione della Tari e varie opere pubbliche
Data pubblicazione : 30-03-2017

 Durante il consiglio comunale è stata annunciata la realizzazione di diverse opere pubbliche e la riduzione della Tariffa Tari

COMUNE DI MILETO

(Prov. Di Vibo Valentia)

Mileto, 30 Marzo 2017

 

Il Consiglio Comunale si è riunito in data odierna per la discussione e l’approvazione di 10 punti all’ordine del giorno come da avviso pubblicato nella sezione Convocazioni dell’Albo pretorio del comune (LEGGI).

In relazione ai primi due punti in discussione legati alla determinazione e approvazione delle tariffe Tari per l’anno 2017 si registrano le dichiarazioni del vicesindaco Francesco Schimmenti e del consigliere comunale Nazzareno Mazza che durante la seduta del civico consesso hanno ufficializzato le nuove tariffe con una riduzione per le famiglie rispetto allo scorso anno pari al 10%.

«Siamo partiti da un costo complessivo di 1.051.000 euro nel 2016 – ha spiegato Schimmenti – causato dalla bassa percentuale di raccolta differenziata e dalla presenza nell’appalto per la gestione della regolarizzazione degli orari di servizio degli operai portati a 6 ore giornaliere. Quel costo ha causato nel corso del 2016 l’aumento delle Tariffe ma, come annunciato nel corso degli incontri che abbiamo svolto con la cittadinanza, l’impegno dell’amministrazione è teso alla riduzione della tariffa soprattutto a carico delle famiglie. Un impegno che deve necessariamente passare da un aumento della raccolta differenziata. Ora possiamo annunciare che i primi frutti di questo impegno si stanno materializzando. La raccolta differenziata è salita al 47% e questo ci consente di passare da un costo di 169 euro a tonnellata per l’indifferenziato a 149 euro. Inoltre, il minor peso conferito consente un ulteriore risparmio che porta il costo del servizio per l’anno 2017 a 998.000 euro. In virtù di ciò le aliquote Tari per le famiglie saranno ridotte di almeno il 10% rispetto allo scorso anno, la misura precisa ovviamente dipenderà dai componenti del nucleo familiare e dai metri quadrati delle abitazioni. Il nostro obiettivo, comunque, è raggiungere il 60% di raccolta differenziata cosa che ci consentirà di ridurre ulteriormente il costo».

Riguardo l’attività di controllo il vicesindaco ha aggiunto un ringraziamento al consigliere Mazza «per l’impegno e la professionalità dimostrata nel seguire con costanza la fase di controllo e verifica sul territorio che sta svolgendo assieme alla Polizia Municipale».

Dal canto suo Mazza ha aggiunto che «l’impegno resterà costante e invito i concittadini a continuare anzi a incrementare la raccolta differenziata».

Il consesso ha proceduto poi all’approvazione dei punti restanti tra cui il piano triennale delle Opere Pubbliche sul quale ha relazionato l’assessore al ramo Giuseppe Cupi. In particolare, Cupi ha posto l’attenzione sugli interventi che si prevede di realizzare. «L’impegno della giunta e dell’assessorato – ha affermato – sarà massimo in ogni settore con particolare attenzione e determinazione sull’adeguamento degli edifici scolastici per garantire la massima sicurezza ai nostri ragazzi. In questo senso abbiamo previsto con vari finanziamenti 731 mila euro di stanziamento per l’adeguamento del plesso scolastico Morabito di Mileto e 480 mila euro per la scuola materna di Piano di Bruno». Inoltre, Cupi ha messo in evidenza gli interventi che saranno legati alla viabilità: «La prossima settimana partiranno i lavori per la sistemazione del manto stradale – ha chiarito – a Mileto e nelle frazioni e nel piano delle opere pubbliche abbiamo anche previsto la sistemazione di due strade rurali: la strada Pigna-Califano e la strada Mandra per un importo di 180 mila euro a testa». Infine, l’assessore ha annunciato anche la sistemazione di una parte della rete fognaria tra Paravati e San Giovanni.

In chiusura il consiglio ha approvato l’acquisizione a titolo non oneroso di alcuni tratti della ex ferrovia Calabro-Lucana dal Demanio.

indietro

logo comune mileto

Comune Mileto (VV)

Corso Umberto, 177

Telefono 0963-338015 - Fax 0963-336499

C.F. 00346700792

HTML 4.01 Strict Valid CSS
Pagina caricata in : 0.169 secondi
Powered by Asmenet Calabria